Cara Chiara…

Con la sua vita Chiara ci ha lasciato la sua testimonianza di fede.
Se vuoi lasciare un tuo commento o testimonianza scrivi in fondo alla pagina. Non ti preoccupare se la tua testimonianza non appare subito: i commenti vengono visionati uno ad uno e poi pubblicati.

Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1.751 commenti

  • Mi sono enamorada di questa grande donna Che há sabuto vivere la soferenza. Mi há isegnato Che Dio c’é. alla sua família vi ringrazio .Grazie do cuore

  • Carissima Chiara grazie ancora per la testimonianza di fede che insieme a tuo marito ci avete dato.ci ha aiutato e fortificato nel momento della prova quando per i medici nostro figlio non sarebbe dovuto nascere.grazie a voi e agli insegnamenti di don fabio.un pensiero a tutti voi da Stoccarda.
    Luciano e Maria

  • Cara Chiaretta piccolo fiorellino sul altare del Signore….da quando ho letto la tua storia stupenda del amore mi sei rimasta nel cuore.Grandissimo esempio per noi deboli e scoraggiati.Anche io ho 4 angioletti in cielo che tu sappia e 3 bambini meravigliosi qua sulla terra con me.Uno e fragile piccolo Giovannino autistico poi Salvatore un puo insicuro che sta crescendo e grande e bella Sofia che ha disturbo di personalita borderline…la rosa meravigliosa del cielo mi affido alle tue preghiere e all intercesione di MADONNINA per la conversione di mio compagno Luigi papa dei miei bambini.Chiara aiutami…. prega per la mia famiglia.Ti voglio bene.

  • Ciao Chiara,
    il nostro unico figlio Matteo dalla nascita è in coma vegetativo a causa di una negligenza sanitaria che gli ha provocato un encefalopatia ipossico-ischemica. I medici ci dicevano che sarebbe vissuto un mese.E’ straziante vedere nostro figlio soffrire, crescere senza avere nessuna speranza di vita. Da oggi reciteranno le preghiere alla Madonna alla quale Vi Affidavate tu e tuo marito. Ora il nostro cucciolo ha 3 anni. Ti chiediamo di pregare per noi e di regalarci una gioia.

  • Cara Chiara, prega per mio figlio Samuele, per la sua salute e la sua serenità…lo affido alle tue preghiere e alla Vergine Maria perché lo custodisca, lo guarisca e lo aiuti nella sua crescita fisica e spirituale…Chiara tu che sai che vuol dire pregare per un figlio come Maria ha pregato per Gesù, prega insieme a me per il mio piccolo perché cresca in salute, sapienza e Grazia! E prega ancora per il mio matrimonio, che é sempre più in difficoltà…grazie Chiara del mio cuore…

  • Cara Chiara,
    Mi chiamo Michela e ho 46 anni. Ho una bimba di 8 anni che si chiama Chiara proprio come te. Tu sai il dolore grande che ho nel cuore perché te ne parlo spesso, come ad una cara amica. Grazie perché so che preghi per il futuro della mia famiglia.

  • Il signore mi ha parlato attraverso il tuo libro cara Chiara… Anche se non ci siamo mai conosciute ti posso assicurare che leggere sulla tua vita mi è servito per raddrizzare la mia … l amore che ho sentito attraverso la descrizione di tutti gli avvenimenti descritti nel libro sono stati per me uno schiaffo d amore ….Io che ho ricevuto tanta grazia dal Signore non ho saputo riconoscerla … e me ne rattristo. Ho tre diamanti in custodia e il proprietario è il Signore… Oggi lo so!
    Grazie Chiara senza la tua vita , io non avrei mai capito cosa significa Amare il Signore.

  • C’è una forza e una bellezza tale nel Mistero di Chiara che quando ti entra nel cuore si sente proprio il bisogno forte di condividerlo, di trasmetterlo ad altri, e questo è un altro Miracolo.

  • Cara Chiara il 06 maggio ero a Cave e con grande commozione ed emozione ho ascoltato le parole dei tuoi genitori! Due meravigliose persone che con serenità e gioia hanno raccontato di te ,del tuo stupendo viaggio terreno! Una grazia averli conosciuti! Una benedizione il loro cammino con te che li guidi dal Cielo!
    Grazie cara Chiara per ogni momento della mia vita in cui ti sento più vicina che mai!
    Un abbraccio fin lassù!

  • Ciao Chiara, non vedevo l’ora di trovare conferma della nuova data per la tua commemorazione.. ogni anno aspetto quel giorno, per vivere l’Eternità qui sulla Terra..è ciò che provo quando partecipo il 13 giugno..vivo il Cielo. Le musiche di tuo marito Enrico mi danno pace, in quella pace trovo Dio più che mai.
    Vorrei scriverti taaante cose..ma tu già le conosci tutte 🙂 questa sera intanto ho una visita..e ti penserò ancora. Spero di mettermi in cammino anche prima di giugno, per una preghiera da te, si sa che camminando verso..si trova quello che si cerca. Un abbraccio

  • Cara Chiara, il dolore per la povertà del mio matrimonio mi schiaccia…non vedo luce, non vedo speranza…domenica scorsa, durante la messa delle prime comunioni, il sacerdote ha detto: chi si allontana da Gesù si spegne, muore dentro…ecco, io vedo così mio marito, spento nella fede e nell’amore in Cristo che ci siamo promessi…mi affido alle tue preghiere e all’intercessione di Maria Santissima perché si riaccenda nuovamente nella sua vita una fede viva e torni a vivere in noi quell’amore fatto anche del comune amore per Gesù!
    Chiara aiutaci, prega per noi….

  • Cara Chiara, il dolore per la povertà del mio matrimonio mi schiaccia…non vedo luce, non vedo speranza…domenica scorsa, durante la messa delle prime comunioni, il sacerdote ha detto: chi si allontana da Gesù si spegne, muore dentro…ecco, io vedo così mio marito, spento nella fede e nell’amore in Cristo che ci siamo promessi…mi affido alle tue preghiere e all’intercessione di Maria Santissima perché si riaccenda nuovamente nella sua vita una fede viva e torni a vivere in noi quell’amore fatto anche del comune amore per Gesù!
    Chiara aiutaci, prega per noi….

  • Ciao Chiara, anche oggi ti scrivo perche’ spero di ricevere un tuo abbraccio. Sono cosi’ diversa da te, cosi povera… Eppure non ce la faccio a cambiare. Vivo nella paura, non riesco ad abbandonarmi. Prendimi per
    mano ti prego e aiutami ❤

  • Ciao mi chiamo Federica e da quando, casualmente, anche se la casualità ho capito che non esiste!Ho conosciuto Chiara è diventata per me Modello di vita,Guida,Migliore Amica e la mia Santa preferita per me già lo è…il 18 Settembre mi sposerò con Matteo e come frase finale abbiamo scelto le parole di Chiara:
    “L’importante nella vita non è fare qualcosa,ma nascere e lasciarsi Amare”!Grazie Chiara….

  • Ciao Chiara non sapevo della tua storia ma ricordi un po la mia..io ho avuto tre gravidanze e purtroppo tutte e tre finite male..non ho avuto la possibilità neanche di sentire il cuore x ogni ma sento il mio amore x loro comunque.Sto passando un periodo difficile con mio marito che sembra essersi allontanato dall’amore..forse anche per questi ostacoli che si sono presentati in questi ultimi anni..prega x me, per il mio matrimonio e x la grazia un giorno di poter ritrovare la pace insieme e magari un figlio che tanto ci manca.Grazie Ciao da Chiara

  • Ho sentito parlare per la prima volta di Chiara durante il Corso Zero ad Assisi. Già alcune persone avevano letto la sua storia, e me ne avevano accennato…ma, sinceramente, io volevo scapparne lontana quanto più possibile! In questo periodo mi trovo in una fase transitoria: ho da poco finito l’università e ancora davanti a me non è chiara la strada…perciò spesso mi lascio schiacciare dalla paura, sia quella di non riuscire a realizzare i miei sogni, sia quella di lasciarli andare per accogliere qualcosa di inaspettato. Il libro con la storia di Chiara mi è stato passato dall’unica persona da cui l’avrei accettato, il mio ragazzo (…e il Signore sicuramente lo sapeva!) e insomma, non ci sono più potuta scappare, mi è “toccato” leggerla.
    La storia di Chiara, di Enrico, di Francesco, di Maria e di Davide è una storia di speranza, di amore e di fede, di fronte a cui è impossibile non restare colpiti. Mentre la leggevo un fiume di commozione, amore, ammirazione, dolore, rabbia, senso di ingiustizia mi hanno attraversata, per poi lasciarmi nella pace quando l’ho finita. E’ da questa pace che nasce la voglia di scrivere a voi, chiunque siate, per dirvi che ora so che Chiara esiste e sono contenta di averlo scoperto. Sono contenta di averla potuta conoscere, e sento che in parte quello che voleva dirmi è che non bisogna mai perdere la speranza, in qualsiasi situazione ci troviamo. Sento che, in qualche modo, tutto ha contribuito a rispondere a delle domande che pesavano dentro il mio cuore come macigni: volevo sapere se veramente il Signore ci toglie per regalare, se veramente mantiene le Sue promesse e se veramente quando ci dice di non avere paura e di fidarci non ci sta dicendo una bugia. Chiara, con il suo esempio, risponde “sì” a tutto e, anche se non so ancora in che modo questo prenderà forma nella mia vita, adesso ho un po’ meno paura.
    Grazie, grazie, grazie.