Cara Chiara…

Con la sua vita Chiara ci ha lasciato la sua testimonianza di fede.
Se vuoi lasciare un tuo commento o testimonianza scrivi in fondo alla pagina. Non ti preoccupare se la tua testimonianza non appare subito: i commenti vengono visionati uno ad uno e poi pubblicati.

Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1.688 commenti

  • Chiara, grazie perché conoscendoti la mia vita è un po’ cambiata. Mi hai donato la capacità di fidarmi e di sapermi mettere in gioco di più nei miei giorni.
    Hai un marito e una famiglia fantastici.
    Proteggici da lassu’.
    Ti voglio bene davvero.

  • Mi sono persa Chiara, di nuovo. Dietro cose sbagliate, stupide e frutto del male mi sono allontanata da Dio. Non riuscivo a capire perché di tanti accadimenti della mia vita; perché innamorarmi di un uomo con problemi mentali e con dei figli; perché sentire che è la Sua Volontà e poi non vedere nessun passo in avanti. Milioni di domande a cui ho cercato risposta lontana da Lui perché non sentivo più la Sua Voce.Poi Lui mi ha parlato di nuovo attraverso di te Chiara. Ha riportato alla mente un qualcosa che tu hai detto e che cambia per sempre il nostro cuore di peccatori. “Non potevo pretendere di sapere tutto prima, di conoscere tutto prima.” Tu a cui Dio ha chiesto cose enormi per un essere umano, come Maria hai solo detto Si e hai vissuto tutto come grazia. Io qui ad ossessionarmi sulla possibilità o meno di vivere l’amore che sento per questo uomo e di formare con lui una famiglia. Chi sono io per poter pretendere di sapere tutto prima e di dire un Si che non è sincero, perché poi fuggo e mi allontano da Dio? Tu Chiara intercedi per me presso Dio perché mi perdoni e stammi vicino affinché io sappia dire veramente SI a Dio, smettendo di fare domande o di pretendere risposte e illuminazioni. Lui conosce meglio di me cosa sia giusto per me e Lui sa qual’è la strada più giusta per me. Voglio fidarmi! Chiara insegnami a farlo, te ne prego.

  • Cara Chiara dolce amica di spirito….è da alcuni anni che io e mio marito Nicola ci affidiamo a te e alla tua presenza nelle nostre piccole scelte quotidiane.Abbiamo partecipato ad eventi e incontri l ‘ ultimo al Sermig di Torino che tanto ci ha aiutato a rafforzare nella fede la nostra numerosa famiglia di quattro splendide figlie e anche ad accettare nella gioia il nostro quinto figlio volato al cielo in sei mesi di gravidanza.Abbiamo avuto anche la gioia di fare colazione vicino a padre Vito ed Enrico…sebbene la nostra famiglia sia fin dal mattino un po’ ” rumorosa”!
    Ora siamo chiamati ad un’ altra immensa prova…nostro figlio Giosue’ Francesco è natip a nove mesi di gravidanza dopo un parto lungo e difficile…ma è subito volato in cielo per asfissia del cordone ombelicale.Noi crediamo ci sia un bellissimo disegno d’ amore che ci sostiene in tutto questo anche se sentiamo una difficolta’ grande per la nostra umana condizione.
    Ti preghiamo di farci dono del tuo Spirito di Consolazione che arriva dal Padre del Cieli e ti chiediamo la Grazia di accogliere tra le braccia i nostri figli in cielo. Ci affidiamo alla tua intercessione e alla Sua Misericordia.

  • Ciao e grazie a tutti voi Chiara Enrico Simone e Cristiana e grazie a chi ci ha fatto incontrare, ma io dico che niente è al caso…
    Il mio nome è Paola voi non mi conoscete ma forse la vostra Chiara adesso conosce la mia piccola Beatrice.
    3 mesi fa la mia bambina Beatrice è nata al cielo…aveva tre anni e mezzo ed era una persona incredibile sotto tutti i punti di vista…avrei tante cose da dire e non si ha ne il tempo ne il linguaggio adatto per concentrare tutto … quello che voglio dirvi è che la vostra testimonianza è una conferma di tutto quello che è il mio vissuto emotivo. Io provo esattamente ciò che ha provato Chiara.. a meno di un mese da quando è partita la mia bea … mi si è aperto un mondo.. il nostro signore Gesù mi ha voluto donare delle grazie.. ho sempre avuto la mia fede ma adesso la mia fede si è trasformata in certezza e quando ho letto il vostro libro non so ma è come aveste descritto il mio pensiero. Mi piacerebbe condividere con voi la mia esperienza… sono tante le cose che abbiamo in comune Assis i,per cominciare ,la mia storia d’ amore che nasce dopo la mia visita ad Assisi e la mia croce personale il 2 agosto 2016… il girono del Perdono d’ Assisi… il giorno del distacco dalla mia piccola e il giorno in cui iniziala mia ricerca di lei che mi porta inevitabilmente all amore supremo di dio…. gli amici così vicini come fossero i genitori della mia bimba, l affetto e il calore che abbiamo ricevuto io,il suo papà Fabio e Pietro il mio bimbo di un anno e mezzo gli altri amori della mia vita. La gioia e il dolore viaggiano di pari passo … ma ad ogni momento di sconforto Dio ci regala momenti di infinita dolcezza e pace dell’ anima e solo voi potete capire come mi sento… è tutto cosi triste e meraviglioso allo stesso tempo…e ogni volta che mi ritrovo in grazia dello Spirito Santo ad alleviare la sofferenza di qualche altra mamma che come viene al cimitero a fare visita al suo bambino Dio è li con me e si fa sentire ed è la sensazione più bella perché li sento tutti vicini.
    Domani veniamo ad Assisi e so che è tardi per dirvelo ma a noi farebbe davvero piacere conoscervi e anche se sarà impossibile subito vorrei potervi incontrare prima o poi perché vorrei unirmi a voi per portare ilmessaggio di nostro signore perché è giusto cosi Lui mi aiuta e io vorrei gridarlo al mondo…
    forse non sono riuscita a esprimermi bene in poche righe … ma se Lui vorrà sono certa che prima o poi ci farà incontrare intanto grazie per il vostro incoraggiamento…. UN ABBRACCIO