Cara Chiara…

1.230 Comments

  • Rispondi ottobre 20, 2014

    Francy

    Ciao Enrico,
    sono un’amica di Alessandra di Verona (nata in cielo il 13 ottobre)…in aggiunta a quanto già detto da Lorenza .. la tua e nostra Chiara ci ha accompagnato anche nella Messa di saluto ad Ale con il brano del Vangelo del funerale di Chiara, le vostre parole di speranza e luce, il canto “Fratello Sole , Sorella Luna”… ringrazio ogni giorno per aver conosciuto tramite Alessandra la vostra storia che mi ha “prestato” le parole per accompagnarla nella malattia… chiedo una preghiera per Giuseppe, e ipiccoli Filippo e Alice che spero avrai occasione di conoscere ad Assisi…

  • Rispondi ottobre 19, 2014

    Carmy

    Ho letto questo bellissimo libro che mi e’ stato regalato in un momento tragico della mia vita , per la perdita di mio fratello. Chiara non ti ho conosciuto ma che splendida persona ! che moglie stupenda ! che mamma bellissima ! Chiara adesso tu sei lassu’ a proteggere tutti noi e spero che vedi anche mio fratello vicino a te .
    Chiara un abbraccio con tutto il cuore .

  • Rispondi ottobre 18, 2014

    Anna Maria

    Ciao Chiara, ho seguito tutta la tua storia su internet, e finalmente sono riuscita a leggere il libro a te dedicato. E’ stato bellissimo,l’ho letto con tanta profondità,cercando di far mia ogni singola parola per vivere di te e con te ogni singola emozione,gioia,speranza. Non riuscivo a sorvolare
    niente di quello che leggevo, come invece capita leggendo altre cose, perché ogni singola parola era vita,eri tu.
    Grazie per la tua testimonianza,per la tua fede,per la tua fiducia in Dio.
    ….se tu sei con me,non ho paura.

  • Rispondi ottobre 16, 2014

    anna

    ciao sono anna ho 34 anni sposata con mauro da tre anni,una storia d amore splendida,dopo un anno e mezzo di matrimonio al mio amore viene diagnosticata la SLA,ci cade il mondo addosso..a maggio abbiamo fatto un pellegrinaggio a Loureds tutto è andato molto bene siamo tornati con una carica positiva…lì abbiamo conosciuto una coppia di giovani come noi,ci hanno regalato il libro ci CHIARA ho finito di leggerlo..ammiro tanto questa donna per come ha affrontato le sue sofferenze…vorrei essere forte come lei ed enrico,io ho mille paure ti prego CHIARA tu ora sei più vicina a DIO prega per mio marito,per me affinché possiamo convivere e accettare quest incubo,abbiamo tanti desideri…grazie meravigliosa stella…

  • Rispondi ottobre 15, 2014

    carmela chiappone

    HO LETTO IL LIBRO “SIAMO NATI E NON MORIREMO MAI”. SONO CONTENTA DI AVERE CONOSCIUTO LA VITA DI CHIARA ED ENRICO. UNA VITA DI FEDE E DI AMORE. “GRAZIE”.
    LEGGERE IL LIBRO E’ STATO PER ME COME UNA PREGHIERA CONTINUA. SENTIVO CHIARA VICINA, PRESENTE.
    QUANDO FINIVO DI LEGGERE LE DAVO UN BACIO CON AFFETTO.
    CONDIVIDO L’ESPERIENZA FATTA A MEDUGORJE: “FARE SPAZIO A GESU’ E’ QUELLO CHE HO CAPITO IN PREGHIERA DAVANTI LA MADONNA SUL PRODBRO NEL 1985 E LA CONFIDENZA IN MARIA NOSTRA MAMMA. QUESTI I DONI CHE HO RICEVUTO DA DIO PADRE ASSIEME AL DONO DELLA PACE. STANDO LI’ MI SONO SENTITA FELICE COME UNA BAMBINA. FELICI IN DIO. GRAZIE E UNA PREGHIERA. CARMELA

  • Rispondi ottobre 15, 2014

    lorenza isalberti

    Ciao Enrico e Padre Vito,

    Volevo solo informarvi che il 13 ottobre la nostra cara Amica Alessandra è nata in cielo…
    Anche grazie a Chiara, Lei è morta con piena fiducia della Vita Eterna.
    Molti sono i ricordi dello scorso 13 giugno, quando con un treno Verona-Roma siamo partite in 6 ragazze nella notte…che meravigliosi giorni abbiamo vissuto Chiara… quante grazie abbiamo ricevuto…
    Alessandra voleva tanto vedere la tua tomba, e così è stato. Non sapevamo neanche come arrivare, ma ci siamo trovate li senza neanche cercare tanto.
    Eravamo li, tutte sei in piedi e all’improvviso Ale ha cominciato a cantare ” Fratello Sole Sorella Luna”… ci sembrava di vivere fuori dalla realtà’, eravamo tutte estasiate dalla sua voce soave e piena di gioia e serenità.
    Non so se riesco a trasmettervi tutto quello che abbiamo vissuto…
    Grazie ancora

  • Rispondi ottobre 15, 2014

    GABRIELA

    Chiara se ha convertido en mi amiga, mi hermana…por su intercesión el Señor me ha liberado de un estado interior de oscuridad y de muerte del cual no podía salir…le pedí a ella que suplicara al Padre por mi….y se hizo el milagro…su presencia me acompaña y me acerca a Dios cada día…gracias hermana mía por el don de tu vida…

  • Rispondi ottobre 14, 2014

    Rossella

    Grazie Chiara, perchè la tua testimonianza allevia ogni mio dubbio sul mistero della fede.
    Grazie Chiara perchè mi avvicini a Gesu’.
    Grazie Chiara perchè hai dato la tua vita per la mia salvezza.
    Grazie Enrico e amici di Chiara, perchè il vostro dolore sotto la croce è offerto da Gesù a tutti noi.
    Grazie Francesco perchè sei la vita e la speranza.
    Grazie Gesù per avermi fatto questo dono d’amore per la mia salvezza e redenzione.
    Grazie Gesù per aver dato la vita del tuo unigenito figlio e della sorella Chiara perché io indegna peccatrice fossi salvata.
    Che io possa essere degna di questo dono, perchè maggiore responsabilità ha chi ha visto le opere di Gesù e non crede.
    Sia la luce del signore vicina al tuo volto Santa Chiara, possano i tuoi bambini Maria e Davide esser cullati nelle tue braccia al cospetto del volto misericordioso della santa vergine e di suo figlio.
    Possa il signore donare ad Enrico e Francesco la grazia di lenire il dolore del terreno distacco e la pazienza di riunirsi a te nel cielo.
    Possa il signore donare a tutti voi la pace e la gioia per la sofferenza che ha salvato la vita mia, vostra umile sorella in Cristo.
    Amen

  • Rispondi ottobre 13, 2014

    Raffaella

    Chiara,
    ti abbraccio forte.
    Stai vicino a mio fratello.
    Volevo segnalare una testimonianza di fede di un’altra mamma che dal cielo guarda i suoi tre bimbi si chiama Francesca Pedrazzini, su internet si può leggere la sua bellissima storia di fede e di consegna totale della sua vita al Signore.
    Arricchiamoci amici dalle testimonianze di persone che come Chiara e Francesca hanno testimoniato con la loro vita la bellezza dell’amore del Padre.
    Buona lettura
    Con affetto
    Raffaella

  • Rispondi ottobre 11, 2014

    Don Emilio

    11 ottobre 2014, san Giovanni XXIII

    Alcuni giorni fa, dal sacrestano della cattedrale di Fermo (l’ho ringraziato poco fa per telefono),
    mi è stato dato il libro “siamo nati e non moriremo mai più”,
    con un forte e convinto invito a leggerlo. Ne sarei rimasto impressionato molto positivamente, mi ha detto.

    Non so se lui ha inviato un commento, nel frattempo.

    Nel leggere le pagine – scritte bene e in un modo avvincente che fa “entrare” dolcemente nel mistero di Dio e del suo infinito Amore: dà e chiede tutto – sono rimasto catturato da questa storia che è storia della salvezza, per quanti avranno il dono di conoscerla.

    Grazie a Coloro che vivendola l’hanno resa immortale.
    Grazie a Chi scrivendola ce l’ha donata e consegnata.
    Grazie a coloro che custodiscono con amore la Vita che non muore.

    Non vorrei aggiungere altro. Preferisco sempre più l’eloquenza dei fatti a quella delle parole, pur significative e necessarie.
    Ciascuno di noi, ora, può ricordarsi di si trasmette la luce se si rimane nel “candelabro” dove il Signore ci mette.

    Nella gratitudine a Dio e a Voi, che avete reso possibile il “miracolo di Chiara Corbella Petrillo”, don Emilio

  • Rispondi ottobre 10, 2014

    Alessandra e Federico

    Carissimi Chiara ed Enrico, la vostra storia è davvero un dono di Dio per tutti!! È gia un anno che conosciamo la vostra storia e siamo rimasti colpiti nel cuore dalla vostra accettazione in ogni prova e da come insieme vi siete sempre fatti forza nella fede e nel dire “Tutto per la gloria di Dio” . Insomma vi scriviamo ora perché grazie alla vostra testimonianza stiamo provando consolazione al nostro dolore dopo che il 25/09/2014 anche a noi è stato chiesto dal Signore di accompagnare al Cielo il nostro amatissimo bambino Francesco!!! Il dolore è grande ma non c’è disperazione perché lo sappiamo in braccio a Gesù, e perché cerchiamo nel nostro piccolo di seguire il vostro splendido esempio. Ora perdonaci Enrico ma ci rivolgiamo un attimo a Chiara .. Chiara se incontri il nostro bambino dagli quell’abbraccio d’amore infinito che la sua mamma e il suo papà avrebbero tanto voluto dargli ogni giorno e ogni momento !!!

  • Rispondi ottobre 10, 2014

    Irene

    Cara Chiara,
    un paio di anni fa una mia amica mi ha raccontato di te facendomi ascoltare le tue testimonianze. Mi hai colpito immediatamente, quanta bellezza, quanta dolcezza e serenità nel raccontare la tua vita totalmente affidata alla volontà di Dio.Sono molto vicina a te perchè siamo quasi coetanee ed anche io ho dei bambini che amo profondamente. Negli ultimi giorni ho iniziato a leggere il libro che hanno scritto su di te i tuoi amici, veramente lo ho quasi finito perchè la sera non ho il coraggio di smettere di leggere tanto mi sento coinvolta. La mattina mi alzo, guardo la tua immagine vicino al mio comodino e ti saluto con gioia. MI infondi una serentià inimmaginabile e così una forza ed una fede mai sentita fino ad ora. Grazie perchè stai muovendo dentro me un sentimento fino ad ora presente ma forse un pò assopito. Ringrazio Dio per averti donato a noi e per averci regalato la tua testimonianza. Irene

  • Rispondi ottobre 5, 2014

    ANNAMARIA

    Ciao Chiara, è bellissimo ascoltare le tue parole e quelle di Enrico che testimoniano l’amore e l’affidamento a Dio. Ogni volta ascoltare la tua testimonianza ridimenziona tutta la realtà e mi fa capire tutti i problemi stupidi a cui ogni giorno ci attacchiamo,senza pensare alle cose veramente importanti. Ti ringrazio tanto Chiara, stammi vicina e aiutami a chiedere al Signore la forza e l’umiltà di riuscire a fidarmi e ad affidarmi totalmente a Lui.
    Grazie

  • Rispondi ottobre 4, 2014

    Francesco

    Ciao Enrico,
    Sono venuto a conoscenza della vostra storia per caso!… certo, avevo sentito parlare di questa madre che aveva rinunciato a curarsi per preservare la vita del bimbo che portava nel grembo ma come poter immaginare di trovare tanta luce in una storia tanto triste?! La vostra storia scalda il cuore e dona speranza a chi più luce non ha!…
    Grazie per aver la vostra testimonianza… grazie per aver condiviso la vostra storia con noi… grazie per averci insegnato che nella luce del Signore anche la Croce può essere dolce!
    Pregherò sempre per voi…. soprattutto per il piccolo Francesco!
    Ciao e grazie

  • Rispondi ottobre 4, 2014

    paola

    Cara Chiara,
    oggi è San Francesco un augurio al piccolo Francesco.

    Ti voglio bene.
    Paola

  • Rispondi ottobre 4, 2014

    ANGELO

    Ho letto il libro, momenti in cui era difficile andare avanti, le lacrime offuscavano la vista.
    Quello che ho letto di Te Chiara, della tua vita, mi sta stravolgendo la vita,
    sto apprendendo che se desidero veramente vivere occorre abbandonarsi fra le braccia di Gesu, con l’aiuto di Maria,
    una preghiera . . . . . .

Lascia una testimonianza