Storia di Chiara

Biografia

Chiara Corbella nasce a Roma il 9 gennaio 1984. Insieme alla sorella Elisa, di due anni più grande, cresce in una famiglia che le insegna ad avvicinarsi alla fede sin da bambina. Grazie alla mamma Maria Anselma, dall’età di cinque anni Chiara frequenta una comunità del Rinnovamento nello Spirito. Questo percorso, in cui impara a rivolgersi a Gesù come ad un amico, le insegna soprattutto a condividere la fede con i fratelli in cammino. Col passare degli anni emerge in lei una certa autonomia che la rende molto determinata nelle sue scelte. Il suo è un temperamento tranquillo, non ribelle, che ha modo di esprimersi nel servizio agli altri.  …continua…

 

Libri

Il libro “Siamo nati e non moriremo mai più” di S. Troisi e C. Paccini e le traduzioni…

«Impossibile percorre la stessa strada di Enrico e Chiara? – si legge nel libro – No se si conosce il segreto: dire il proprio sì ogni giorno, accogliere quotidianamente la propria prova, la propria storia. Fidarsi di Gesù che ti dice “Non temere”. Diventare figli di Dio. In realtà, già lo siamo, il problema è che non lo sappiamo».

 

Mi chiamo Chiara…

Mi chiamo Chiara sono cresciuta in una famiglia cristiana che sin da bambina mi ha insegnato ad avvicinarmi alla fede.
Quando avevo 5 anni mia madre…continua…

 

 

Il corpo di Chiara…

Il corpo di Chiara è sepolto al cimitero Verano (Roma), presso la Cappella dell’Arciconfraternita del SS.Cuore di Gesù al Riquadro 99. Le indicazioni segnate in Rosso nella mappa sono buone se si entra al cimitero in macchina (solo il sabato è consentito a tutti, nei giorni feriali solo per persone over 65). Altrimenti per entrare a piedi è meglio passare dagli ingressi in via Tiburtina. …continua…

 

Video

Testimonianza di Chiara ed Enrico, incontro di Scienza e Vita, a Santa Francesca Romana all’ardeatino. Ottobre 2009.

(guarda il video)

 

I ricordini

Questo è il ricordino di Chiara, fronte e retro, scaricabile e stampabile perché chi lo desidera lo possa avere in formato cartaceo (dimensione 7cm x 13 cm). Nel retro è stata scritta la preghiera di consacrazione a Maria, con cui Enrico e Chiara si affidavano tutti i giorni a Maria.

Scarica gratuitamente ricordino Chiara PDF