Il 21 settembre 2018 si apre il processo di beatificazione di Chiara. Ecco cosa c’è da sapere


Carissimi,

il 21 settembre 2018 alle ore 12,00 nella Basilica di San Giovanni in Laterano si apre ufficialmente la fase diocesana della causa di beatificazione e canonizzazione della Serva di Dio Chiara Corbella Petrillo.

La data del 21 settembre non è casuale: la Chiesa di Roma l’ha scelta perché in quel giorno ricorre l’anniversario del matrimonio di Chiara ed Enrico, la via di santità che Chiara ha accolto per entrare in comunione con il Padre.

Il rito sarà presieduto dal cardinale vicario Angelo De Donatis nella grande Basilica Lateranense perché si prevede una grande affluenza di fedeli. Ecco qualche indicazione in più per vivere al meglio questa importantissima giornata.

Come raggiungere la Basilica Lateranense

All’ingresso della Basilica troverete dei dei controlli di sicurezza. Vi consigliamo quindi di arrivare in anticipo (saremo in molti e la celebrazione inizierà puntualmente).

La Basilica di San Giovanni in Laterano è facilmente raggiungibile a piedi dalla stazione metro San Giovanni.

Come seguire l’evento

L’apertura della fase diocesana potrà essere seguita in diretta su TV2000 (canale 28, canale sky 146, tivùsat 18; in streaming su www.tv2000.it), su Telepace (canale 73 o 214 del digitale terrestre a Roma e canale 515 di Sky; in streaming su www.telepace.it), e sarà disponibile anche sul sito http://www.chiaracorbellapetrillo.it/ e sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/chiaracorbellapetrillo/.

Ricordiamo inoltre che i giornalisti e gli operatori media che intendono partecipare devono inviare richiesta alla Sala Stampa della Santa Sede, entro 48 ore dall’evento ed esclusivamente attraverso il sistema di accreditamento online, all’indirizzo: press.vatican.va/accreditamenti.

Nel pomeriggio, la Messa nella Basilica di San Lorenzo

L’apertura della fase diocesana del processo è un rito e non prevede di per sé una celebrazione eucaristica. A sostegno di questa grande opera della Chiesa, alle ore 16,00 sarà però celebrata una Messa nella Basilica di San Lorenzo al Verano, per invocare lo Spirito Santo su tutti coloro che prenderanno parte al processo.