Grazie…


CG4_4834.jpeg

Cristiana e Simone sono stati i primi a raccontare la storia di Chiara, ed a loro va il nostro più sentito grazie, per un racconto che ci ha fatto rivivere passo dopo passo tutti i momenti e le emozioni degli ultimi anni. Vorremmo inoltre ricordare due libri che parlano anche di Chiara e ringraziare i rispettivi autori che hanno saputo trovare parole delicate e precise per raccontarla.

Lettera a mia figlia” è il libro di Antonio Socci che scrive alla figlia Caterina miracolosamente tornata in vita dopo un lungo arresto cardiaco, un libro nel quale traspare tutto l’amore di un padre per la figlia ed una capacità di trovare in questa “dolore” lo stimolo per accogliere e ringraziare il Signore per avergli donato una figlia così. Siamo ovviamente accomunati in questo sentimento e desideriamo ringraziare Antonio per i due splendidi capitoli nei quali dipinge Chiara come nessuno di noi sarebbe stato capace di fare. In ultimo ma solo cronologicamente, “Tenacemente donne” il libro di Cristiana Caricato che racconta la vita di tante donne comuni e “speciali” allo stesso tempo, donne accomunate da una forza e da una fede oggi apparentemente rare ma a cui in realtà tutte possono aspirare. E’ un piacere vedere Chiara affiancata a tante figure testimoni di una vita vissuta con pienezza e profonda cristianità. Un grazie a tutti gli autori che con estrema delicatezza e realismo hanno saputo dipingere la figura di Chiara e un invito a tutti a queste letture di sicuro conforto

La Famiglia